0%

Molti pellegrini giunti a Roccaporena il 5 e 6 aprile 2014. Vedi le foto.

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

01. pellegrini a Roccaporena il 5 e 6 aprile 2014Numerosi sono stati i pellegrini giunti nel fine settimana del 5-6 aprile 2014 a Roccaporena paese natale di S. Rita. Alcuni venuti per l’incontro delle Pie Unioni dedicate alla Santa, come il gruppo di Taranto ed Ortanova, altri semplicemente approfittando dei primi caldi soli primaverili, come il gruppo di Verona, il gruppo di Ragusa, il gruppo di Loreto, solo per citarne alcuni. Numerosi, poi, i pellegrini che, muniti di auto propria, sono giunti nel piccolo borgo. Per le vie del paese è stato tutto un vociare07. pellegrini a Roccaporena il 5 e 6 aprile 2014 - 25° Maria Carla e Piero allegro, di bambini, adulti, giovani, un incrocio gioioso di vari dialetti e cadenze dal nord al sud, nella varietà e nella bellezza di ognuno. Nella piccola chiesa di S. Montano si è svolta,  in momenti distinti, anche la celebrazione di due 25° di matrimonio.

Rita, una semplice donna morta nella metà del 1400, continua ad attirare numerose schiere di fedeli che giungono da più parti “a reclamare quell’aiuto che non trovano altrove”. Sarà perchè, come ha ricordato un pellegrino, S. Rita ha saputo trasformare il vuoto della sua vita in un dono totale a Dio.

02. pellegrini a Roccaporena il 5 e 6 aprile 2014 03. pellegrini a Roccaporena il 5 e 6 aprile 2014 04. pellegrini a Roccaporena il 5 e 6 aprile 2014 05. pellegrini a Roccaporena il 5 e 6 aprile 2014 08. pellegrini a Roccaporena il 5 e 6 aprile 2014 - Gruppo della Misericordia di Ortanova 06. pellegrini a Roccaporena il 5 e 6 aprile 2014 - gruppo di Verona nella Chiesa di S.Montano

 

Archivi