FAI UNA DONAZIONE

Sostieni le nostre attività nel nome di Rita, continuiamo la sua missione la tua donazione sarà una speranza per molti. Aiutaci ad aiutare.

I LUOGHI DI S. RITA

Roccaporena è un luogo mistico che ti sorprenderà, alle falde del Monte Rucino, nel Comune di Cascia Archidiocesi di Spoleto-Norcia.

CENTRO EDUCATIVO

Il Centro Educativo è oggi è chiamato a rispondere alle nuove “emergenze” della società. Una missione destinata ai giovani.

ORARI E APERTURE

Dal 1 Gennaio al 31 Dicembre, tutte le aperture e gli orari dei luoghi da visitare di Santa Rita e le Messe in programmazione.

FAI UNA DONAZIONE

Sostieni le nostre attività nel nome di Rita, continuiamo la sua missione la tua donazione sarà una speranza per molti. Aiutaci ad aiutare.

I LUOGHI DI S. RITA

Roccaporena è un luogo mistico che ti sorprenderà, alle falde del Monte Rucino, nel Comune di Cascia Archidiocesi di Spoleto-Norcia.

CENTRO EDUCATIVO

Il Centro Educativo è oggi è chiamato a rispondere alle nuove “emergenze” della società. Una missione destinata ai giovani.

ORARI E APERTURE

Dal 1 Gennaio al 31 Dicembre, tutte le aperture e gli orari dei luoghi da visitare di Santa Rita e le Messe in programmazione.

Notizie & Eventi nel territorio

Tutte le notizie e le iniziative dell’Opera Santa Rita racchiuse in questo blog.
Visita la sezione e scopri gli eventi, le manifestazioni e le attività in programma a Roccaporena e Cascia.

Notizie & Eventi nel territorio

Tutte le notizie e le iniziative dell’Opera Santa Rita racchiuse in questo blog.
Visita la sezione e scopri gli eventi, le manifestazioni e le attività in programma a Roccaporena e Cascia.

chi siamo

OPERA SANTA RITA

Dopo la Prima Guerra Mondiale, mentre il culto di S. Rita iniziava a diffondersi nel mondo, a Roccaporena si cominciò a parlare della necessità di costruire una strada, di accogliere i pellegrini e di rinnovare la carità di quella donna attraverso un’opera che portasse il suo nome.

chi siamo

OPERA SANTA RITA

Dopo la Prima Guerra Mondiale, mentre il culto di S. Rita iniziava a diffondersi nel mondo, a Roccaporena si cominciò a parlare della necessità di costruire una strada, di accogliere i pellegrini e di rinnovare la carità di quella donna attraverso un’opera che portasse il suo nome.

La rivista

“lo Scoglio di Roccaporena”

I sacerdoti e il Consiglio di Amministrazione dell’Opera S. Rita in Roccaporena negli anni ’30 del ‘900 cominciarono a pensare ad un modo per poter diffondere quanto si stava realizzando nel paese natale di S. Rita.

Dopo vari incontri, illuminati dai consigli del Vescovo diocesano mons. Settimio Peroni, decisero di dar vita al Bollettino parrocchiale di Roccaporena di Cascia, che assumeva il nome “Dallo Scoglio di Santa Rita”. Era il mese di gennaio del 1940 quando uscì il primo numero..

La rivista

“lo Scoglio di Roccaporena”

I sacerdoti e il Consiglio di Amministrazione dell’Opera S. Rita in Roccaporena negli anni ’30 del ‘900 cominciarono a pensare ad un modo per poter diffondere quanto si stava realizzando nel paese natale di S. Rita.

Dopo vari incontri, illuminati dai consigli del Vescovo diocesano mons. Settimio Peroni, decisero di dar vita al Bollettino parrocchiale di Roccaporena di Cascia, che assumeva il nome “Dallo Scoglio di Santa Rita”. Era il mese di gennaio del 1940 quando uscì il primo numero..

Richiedi informazioni

Usa il modulo di seguito per contattare gli uffici dell’Opera Santa Rita

Richiedi informazioni

Usa il modulo di seguito per contattare gli uffici dell’Opera Santa Rita

Opera Santa Rita

DONA ORA

decorazione-WHITE

Un gesto concreto e significativo nel nome di Santa Rita, permetterà l’Opera di proseguire le numerose attività e missioni che da sempre si è fatta portavoce. Grazie al tuo aiuto, abbiamo ottenuto grandi risultati, che ci hanno permesso di aiutare chi ne aveva bisogno.

scopri Roccaporena, paese natale di

SANTA RITA

decorazione-WHITE

Non vi è dubbio che il luogo fosse abitato fin dai tempi precedenti il cristianesimo e che, nella geografia sacra degli Umbri, godesse di uno speciale prestigio. Dai Regesta di Farfa si sa che nel Medioevo Roccaporena era parte del Castaldato Equano, a sua volta parte del Ducato di Spoleto fondato dai Longobardi nel 571.

RIMANI AGGIORNATO SU EVENTI E NEWS. LASCIA LA TUA EMAIL.

ISCRIVITI

Resta in contatto con noi

I dati saranno trattati come indicato nelle informazioni sul trattamento consultabili qui

RIMANI AGGIORNATO SU EVENTI E NEWS.
LASCIA LA TUA EMAIL.

ISCRIVITI

Resta in contatto con noi

I dati saranno trattati come indicato nelle informazioni sul trattamento consultabili qui